La Neuveville

80px LaNeuvevilleIl Borgo de La Neuveville fu fondato nel 1312 dal vescovo di Basilea. L'area urbana più antica, un quadrato quasi perfetto, è percorsa da tre vicoli paralleli e da una moderna via trasversale. Delle torri delle antiche fortificazioni, La Tour Rouge, il Runder Turm e il Seetor risalgono nella loro sostanza all'epoca della fondazione della città. Nei pressi del Seetor sorge la chiesa francese costruita nel 1720. La cosidetta Eglise Balnche, situata a est della città-vecchia, fu costruita nel 1345 e ampliata nel sec XV; nell'interno, soffitto ligneo e affreschi gotici della seconda metà del sec. XV. Le facciate  laterali, che danno nei vicoli, conservano un carattere tardo-medioevale (secoli XVI-XIX).

Il municipio, rifacimento del 1541-69, è oggi museo storico (conserva stufe Landolt e il cannone conquistato ai Borgognoni nel 1476). La maison des Dragons (1757-58) è un edificio barocco con tetto mansardato e abbaini; prese il nome dai doccioni a forma di drago. La Bernerhaus era la residenza autunnale degli abati di Bellelay. Costruita nel 1631, fu dotata di torre con tromba delle scale interna in epoca successiva (oggi demolita). Nel piano strada si trovano le cantine per la conservazione del vino e il torchio. La rue de Faubourg, situata a nord dell'atico quadrilatero, è fiancheggiata da case dei secoli XVI-XIX; va menzionato l'Hotel de Gléresse (prefettura) del 1578-1605 con portale rinascimentale nella torre di facciata. La rocca di "Schlossberg" fu costruita nel 1283 dal vescovo di Basilea Heinrich von Isny come baluardo contro l'espansione del conte di Neuchâtel. ll complesso ultimato nel secolo XV, fu reso nuovamente abitabile nel 1885 ma tenuto allo stato di "rovina romantica"; restauri nel 1931-32.

 

Da Vedere

Le torri: la Tour Rouge, il Runder e il Seetor

La chiesa francese

L'eglise blanche

Il municipio

La maisons des Dragons

La Bernerhaus

La rue de Faubourg

L'Hôtel de Gléresse

La rocca di Schlossberg

 

Curiosità

 

Info

www.laneuveville.ch

 

Ristorazione e Ospitalità

Logo Descrizione

Valutazione del borgo

 Cultura:

 v5

 Paesaggio:

 v5

 Gastronomia:

 v4